Privacy Policy

Informativa per la protezione dei dati ai sensi del Regolamento Generale di Protezione dei Dati (GDPR) UE 679/2016 in vigore dal 25 maggio 2018
 
Elena Nepi, CF NPELNE83T61F656F (in seguito, “Titolare”), in qualità di titolare del trattamento, ti informa ai sensi dell’art. 13 Regolamento UE n. 2016/679 (in seguito, “GDPR”) che i tuoi dati su questo sito saranno trattati con le modalità e per le finalità seguenti:

1) Titolare del trattamento:

Il Titolare del trattamento è:
Elena Nepi
CF: NPELNE83T61F656F.

2) Oggetto del trattamento:

Il Sito web fornisce informazioni sulle attività di Elena. Oggetto del trattamento sono i tuoi dati personali: informazioni di contatto (nome e/o cognome e indirizzo mail).

3) Finalità del trattamento:

I tuoi dati personali forniti attraverso il sito web elenanepi.it  saranno trattati solo previo tuo specifico e distinto consenso (art. 7 GDPR), per le seguenti finalità:
  • evadere le tue richieste di informazioni relative ad eventi o specifiche richieste relative alle attività;
  • utilizzare le informazioni di navigazione che fornisci in forma aggregata (senza identificazione personale) a fini interni (ad es. elaborazione di statistiche).

4) Modalità, durata e sicurezza del trattamento:

I tuoi dati personali raccolti saranno utilizzati solo per soddisfare le tue richieste e saranno conservati per il tempo necessario all’evasione delle stesse.


5) Trasferimento dati

Il sito è ospitato su server Aruba.

 
6) Diritti dell'interessato

Nella tua qualità di interessato, hai i diritti di cui dagli art. 15 -20 GDPR precisamente i diritti di:

  • Diritto di accesso dell’interessato (Art. 15): l'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l'accesso ai dati personali e di proporre reclamo all’autorità di controllo.
  • Diritto di rettifica (Art. 16): L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l'interessato ha il diritto di ottenere l'integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.
  • Diritto alla cancellazione (“diritto all’Oblio”) (Art. 17): L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l'obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali.
  • Diritto di limitazione di trattamento (Art. 18): L'interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento.
  • Obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento (Art. 19): Il titolare del trattamento comunica a ciascuno dei destinatari cui sono stati trasmessi i dati personali le eventuali rettifiche o cancellazioni o limitazioni del trattamento effettuate a norma dell'articolo 16, dell'articolo 17, paragrafo 1, e dell'articolo 18, salvo che ciò si riveli impossibile o implichi uno sforzo sproporzionato. Il titolare del trattamento comunica all'interessato tali destinatari qualora l'interessato lo richieda.
  • Diritto alla portabilità dei dati (Art. 20): L'interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.
  • Diritto di opposizione (Art. 21): L'interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano a ai sensi dell'articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione.
  • Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione (Art. 22): L'interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.
 
8) Modalità di esercizio dei diritti

L’interessato potrà in qualsiasi momento esercitare i diritti inviando una mail, all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.